La Madre divina
Capitolo terzo

Per attraversare la vita protetti da ogni timore, ogni rischio ed ogni disgrazia, due cose sono necessarie, ed esse vanno sempre unite : la Grazia della Madre Divina e, da parte vostra, uno stato interiore fatto di fede, sincerità e sottomissione. Che la vostra fede sia pura, candida e perfetta. Una fede egoista dell'essere mentale e vitale, colorata dall'ambizione, dall'orgoglio, dalla vanità, dall'arroganza mentale, dall'ostinazione vitale, dalle esigenze personali, dal desiderio per le meschine soddisfazioni della natura inferiore, è una fiamma bassa e fumosa che non può innalzarsi diritta verso il cielo. Considerate che la vostra vita vi è data solamente per l'opera divina e per aiutarla nella sua manifestazione. Non desiderate nulla se non la purezza, la forza, la luce, l'ampiezza, la calma, l'ananda della Coscienza divina e la sua insistenza a trasformare e perfezionare il vostro spirito, la vostra vita ed il vostro corpo. Non chiedete altro che la Verità divina, spirituale e supermentale, la sua realizzazione su terra, in voi ed in tutti i chiamati e prescelti, e le condizioni necessarie per la sua creazione e la sua vittoria sulle forze avverse.
Che la vostra sincerità e la vostra sottomissione siano vere e complete. Se vi date al Divino, datevi completamente, senza esigenze, senza condizioni, senza riserve, affinché tutto in voi appartenga alla Madre Divina e nulla sia lasciato all'ego o dato a qualche altra forza.
Più la vostra fede, la vostra sincerità e la vostra sottomissione sono complete, più la grazia e la protezione saranno con voi. E quando la grazia e la protezione della Madre Divina sono con voi, chi vi può toccare, chi dovrete temere? Anche un poco della sua grazia vi farà attraversare tutte le difficoltà, tutti gli ostacoli e tutti i pericoli. Protetti dalla sua Presenza, potrete inoltrarvi senza timore sul vostro cammino, che è il suo, incuranti di tutte le minacce, senza essere colpiti da alcuna cosa ostile, per quanto potente essa sia, che venga da questo mondo o dai mondi invisibili. Il suo contatto può trasformare le difficoltà in occasioni, l'insuccesso in successo e la debolezza in forza che non viene mai meno. La grazia della Madre Divina è il consenso del Supremo e, presto o tardi, il suo effetto è sicuro; è una cosa decretata, inevitabile ed irresistibile.

Fine del capitolo III