Domanda:  Madre come si dovrebbe vedere un film? Se ci si identifica con i personaggi di un film tragico o poliziesco, uno è così coinvolto che piange o è spaventato. Contrariamente, se ci si tiene distaccati non si può apprezzare pienamente il film.       Allora, cosa bisogna fare?

Risposta:  E' il vitale che è coinvolto e toccato. Se tu guardi mentalmente, il vantaggio è diverso, invece di essere toccato o disturbato, puoi giudicare con calma il valore del film, se esso è ben costruito e ben interpretato e se le immagini hanno un valore artistico. Nel primo caso tu sei considerato un "buon pubblico", nel secondo caso riesci a conservare la calma interiore.

Per chi si definisce praticante di yoga poi, trovare le attinenze tra una qualsiasi esperienza cinematografica e lo yoga, è fin troppo facile: dal momento che "tutta la vita è Yoga!", qualsiasi esperienza può essere occasione di progresso interiore sulla via della spiritualità. Pur tuttavia abbiamo scelto un tema conduttore, quello della "                                  " e selezionato di conseguenza i film che compaiono nel programma degli incontri quindicinali alla "Ghirlandaia" aperti a tutti.  

                                                                                                                                                                                 Laboratorio di Purna Yoga di Torino

 

QuandoIl FilmRegia 

Tratterà

07-10-2006

ore 16:00

 

 Al di là della vita

(Bringing Out the Dead) 

Martin Scorsese 

Frank Pierce è un paramedico dell'EMS (Emergency Medical Service) di New York, schiacciato dal peso di tanti anni passati a salvare vite umane, Frank è sull'orlo del collasso psichico, tanto che vede i fantasmi delle persone che ha tentato di salvare.

21-10-2006

ore 16:00

 

MISSISSIPPI

MASALA

Mira Nair

Contrastato amore tra un intraprendente giovanotto afroamericano del Sud e una fiera indiana, nata a Kampala in Uganda e poi esule politica in una cittadina del Mississippi. Tema di questo film antirazzista, in altalena tra commedia e melodramma, è la gerarchia del colore della pelle: più bianchi si è, più in alto si sta nella scala sociale.

04-11-2006

ore 16:00

 WaterDeepa Mehta

La storia parla di tre vedove Hindi ...  Tra le vedove, una bambina di soli otto anni, vittima dei matrimoni infantili, che viene portata dal padre nella casa sul fiume, ma che, essendo ancora piccola, non riesce a capire bene quello che le sta accadendo...

18-11-2006

ore 16:00 

Holy SmokeJane Campion

Una giovane e bella ragazza Australiana, si reca in India alla ricerca di nuove avventure esotiche. Qui rimane affascinata e sedotta da un guru indiano. Saputa la notizia e temendo il peggio, la famiglia della ragazza, manda un americano per riportarla indietro...

02-12-2006

ore 16:00

 La Samaritana    Kim        Ki-Duk

Yeo-jin è un’adolescente che conduce una vita felice con suo padre, investigatore professionista. La sua migliore amica Jae-young si prostituisce e Yeo-jin collabora gestendo la clientela e mettendo da parte i soldi per un viaggio in Europa

16-12-2006

ore 16:00 

 Donnie DarkoRichard Kelly

Donnie Darko è un ragazzo che vive nella periferia urbana, con i genitori e la sorella Elizabeth. Donnie assume psicofarmaci, soffre di sonnambulismo e allucinazioni. La notte dell'8 ottobre 1988 riceve la visita di Frank, un uomo con la testa di coniglio il quale gli dice di uscire di casa e gli rivela   che di lì a 28 giorni avverrà la fine del mondo......

      
     

 

     

 

     

 

    

 

 

 

 Chiarimenti sull'argomento, contatti?    info@sriaurobindoyoga.it